Trulli

Divertirsi in estate a Bari

Per alcuni, l’estate, è solo sinonimo di fastidi, con il suo caldo, le fastidiosissime zanzare e, talvolta, l’eccessiva umidità, tutte cose spesso all’ordine del giorno. Per molti altri, viceversa, è la stagione migliore: per i giovani studenti, è infatti un momento di pausa per riprendersi dalle fatiche e dagli impegni legati allo studio, un periodo di relax e divertimenti; ed anche per gli adulti più in là con gli anni, può essere un’ottima occasione per sfruttare le ferie e fare una vacanza ristoratrice, e di staccare un po’ dal lavoro.

E se qualcuno, a volte, preferisce come meta di vacanze la montagna, solitamente, nell’immaginario collettivo, l’estate è collegata al mare ed alle spiagge assolate. Essendo l’Italia una penisola dal clima temperato, molte possono essere le mete per le vacanze estive al mare: la Sardegna, la Calabria e la Sicilia, ad esempio, sono tra le regioni con le spiagge più belle ed i mari più puliti, ma anche la Puglia, con le sue caratteristiche e le sue tradizioni, rappresenta una meta non indifferente.

Per questo motivo, in molti decidono di recarsi, in special luogo nei mesi di luglio e di agosto, nelle splendide città pugliesi, soprattutto a Bari.

Come divertirsi in estate a Bari, dunque?  Chi ha la possibilità di viaggiare in macchina e di visitare i dintorni di questa città, potrebbe, ad esempio, recarsi a Polignano a Mare. Polignano a Mare è uno splendido comune marittimo situato nella provincia barese, fra le mete turistiche più importanti dell’intera regione pugliese, tanto che numerosi sono stati i film girati in questa località (tra i quali segnaliamo Che bella giornate, lungometraggio di Checco Zalone campione d’incassi nel 2011). Dotato di meravigliose spiagge e di un imponente sperone roccioso, caratteristico del comune, recentemente Polignano a Mare ha anche ospitato le World Series della Red Bull Cliff Diving, un’importante gara di tuffi da grandissime altezze (in questo caso, proprio dallo sperone di Polignano).

Sempre in provincia di Bari, c’è Alberobello, altra famosissima meta turistica per via dei trulli, caratteristici edifici facenti ormai parte della tradizione dell’intera Puglia, e che a partire dal 1996 sono anche stati nominati patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

TrulliTralasciando le zone prettamente turistica, e focalizzandoci invece sul puro intrattenimento, andiamo a citare due parchi che, proprio nelle stagioni calde, offrono sempre il meglio: il primo è Miragica, sito a Molfetta, in provincia di Bari. Si tratta di un parco di divertimenti molto recente, inaugurato appena nel 2009 e già fra i più importanti e più grandi in Italia, con i suoi circa 80000 metri quadrati. Aperto da aprile a novembre, se si vuole divertirsi in estate a Bari, può essere una delle mete predilette.

Il secondo parco di cui accennavamo poc’anzi è l’Acquapark di Bari, altro luogo estivo praticamente imprescindibile per chi ama il mare, le piscine e gli scivoli, e vuole trascorrere alcune ore in compagnia a divertirsi con gli amici.

A Cozze, sempre in provincia di Bari, poco distante e facilmente raggiungibile in automobile (ma, volendo, è anche attivo un comodo servizio di navette), sorge il famoso Coco Village, un prestigioso beach club che, oltre ad offrire una splendida spiaggia (munita di vari servizi, ombrelloni e lettini), è anche ricca di ristoranti, piscine e zone di intrattenimento. Al Coco Village, inoltre, viene fornita l’opportunità di organizzare diversi eventi, come matrimoni e feste di compleanno.

AlberobelloSpostandosi invece sul magnifico lungomare di Bari, si possono trovare numerosi pub, discoteche e locali adibiti al divertimento, oltre che diversi lidi come il famoso Pane e Pomodoro, punto di ritrovo per numerosi giovani e fulcro di parecchi eventi dedicati all’intrattenimento.

Pensando ai più giovanissimi, presso il quartiere Poggiofranco troviamo un simpaticissimo sfizio per i bambini, il Perris Park, un parco di giochi gonfiabili contenente numerose piccole attrazioni dedicate ai più piccini.

E per chi è in cerca del relax assoluto? In provincia di Foggia, ma comunque a poche decine di chilometri di distanza da Bari, troviamo uno dei centri termali più famosi e più efficaci d’Italia, le Terme di Margherita di Savoia, che si affacciano sul mare e presso le quali si possono svolgere diverse attività a carattere medico-sanitario, come i massaggi ed i fanghi.